Opposizione atti esecutivi - applicazione rito del lavoro - decisione inedita

Sentenza Cassazione 08/10/2008 n. 24.809 - Opposizione ex art. 617 e 618 cpc  - incompleta notifica della copia del ricorso - rinotifica - inammissibilità del gravame - esclusione

Gli atti di causa sono pubblicati in ultima pagina


Con ricorso tempestivamente depositato in Cancelleria nel termine ex art. 617 cpc, ICR (creditore procedente) aveva impugnato l'ordinanza con la quale il GE aveva ammesso la debitrice al beneficio della conversione ex art. 495 cpc, lamentandosi dell'errata quantificazione del "quantum debeatur" e dell'illegittima decurtazione delle spese legali.
L'opposta si costituiva in giudizio denunciando l'inammissibilità del gravame per essere stato notificato il ricorso in forma incompleta (mancavano n. 2 pagine rispetto all'originale depositato in Cancelleria che - invece - era completo) con la conseguente incapacità di chiamare validamente in giudizio essa opposta.
Read More

Risoluzione - mutuo fondiario - regime interessi


In tema di mutuo fondiario, l'esercizio, da parte dell'Istituto di credito mutuante, della condizione risolutiva prevista dall'art. 15 del d.P.R. n. 7 del 1976 (applicabile nella fattispecie "ratione temporis") nell'ipotesi di inadempimento del mutuatario, determina la risoluzione del rapporto di mutuo, con la conseguenza che il mutuatario deve provvedere, oltre al pagamento integrale delle rate già scadute (non travolte dalla risoluzione, che non opera retroattivamente nei contratti di durata, quali il mutuo) alla immediata restituzione della quota di capitale ancora dovuta, ma non al pagamento degli interessi conglobati nelle semestralità a scadere, dovendosi invece calcolare, sul credito così determinato, gli interessi di mora ad un tasso corrispondente a quello contrattualmente pattuito, se superiore al tasso legale, secondo quanto previsto dall'art. 1224, primo comma, cod. civ.. (Cassa con rinvio, App. Firenze, 6 Dicembre 2002)

Cass. SS.UU. Civ. Sent., 19 maggio 2008, n. 12639 ( a pag.3)



RIFERIMENTI GIURISPRUDENZIALI
Conformi
Cass. civ. Sez. I, 21-10-2005, n. 20449 (rv. 583852)
Contrarie
Cass. civ. Sez. III, 12-07-2005, n. 14584 (rv. 583250)
Read More