Notizie Il Sole 24 ore

Il Sole 24 ORE - Italia
  1. È un rosario di accuse quello riservato dal premier Giuseppe Conte nel suo intervento al Senato nei confronti del ministro dell’Interno Matteo Salvini, reo di aver agito «per motivi personali e di partito»
  2. Il presidente del Consiglio in Senato annuncia la fine del governo M5S-Lega e attacca a tutto campo il leader della Lega: «Ha perseguito interessi di parte, una decisione grave dettata da opportunismo politico». Salvini replica: «Rifarei tutto, chi ha paura del voto non è libero». Dopo il dibattito Conte sale al Colle per rassegnare le dimissioni. «Sì a un confronto con i Cinquestelle, poi vedremo se ci saranno le condizioni per dare vita a un governo», sintetizza la linea dem il capogruppo Pd Andrea Marcucci
  3. Il presidente della Consob, intervenendo al Meeting di Rimini, ha sottolineato che le istituzioni Ue sono «incomplete»
  4. Svolta nella vicenda Open Arms. La Procura di Agrigento ha disposto il sequestro dell’imbarcazione ferma al largo di Lampedusa da 19 giorni e lo sbarco immediato delle persone a bordo
  5. Il senatore dem a Radio 24: «Il governo populista ha fallito, mettere i conti in sicurezza e poi al voto». Ai microfoni anche il leader leghista: ritirare i ministri? Dipende da cosa dice Conte
  6. È l’esborso aggiuntivo che, a causa dell’instabilità, il Tesoro ha pagato quest’anno e pagherà nel prossimo su tutti i titoli di Stato emessi durante il Governo gialloverde
  7. Entro il 26 l’Italia deve indicare alla presidente von der Leyen il proprio candidato per l’esecutivo europeo. Sabato a Biarritz la riunione tra i “Sette grandi” alla quale Conte potrebbe partecipare da dimissionario
  8. La frode alla pompa di benzina è l’incubo dei vacanzieri di Ferragosto. Per ridurre le brutte sorprese, e in alcuni casi
  9. Nei confronti dei decreti di questo genere emessi dal Presidente di un Tar, il codice del processo amministrativo prevede soltanto la possibilità di richiedere la revoca
  10. Nel centro-destra sono in corso grandi manovre per presentare un fronte unito prima del voto
  11. La parlamentarizzazione della crisi può far slittare le elezioni a novembre Escluso al momento un governo tecnico. L’ipotesi di un esecutivo di transizione fino alle urne